Idee regalo per Natale

Buon lunedì!Passato bene il week end?Io ieri sono andata ai mercatini di Natale di Bolzano, i primi mercatini dell’ anno e così almeno ho iniziato a sentire un po’ l’aria natalizia 🙂
C’era parecchia gente, e molti turisti..direi che sono andati alla grande!
E voi, andate ai mercatini?Ne avete da consigliarmi?
Sabato invece, mi sono dedicata a degli esperimenti, per vedere se erano fattibili come pensierini per Natale…
Una ricetta l’ho sentita dal programma della Parodi, e mi ispirava parecchio..la marmellata alle arance e noci, e l’altra l’ho cercata in internet…la crema alla cioccolata.Passiamo alle ricette…queste sono le dosi che ho usato io, cioè la metà, in quanto esperimento…la prossima volta replicherò con dosi piene!

Marmellata arance e noci

Ingredienti:

1 kg di arance non trattate (circa 4 arance belle grosse)
400 gr di zucchero di canna
100 gr di uva passa
70 gr di noci

Grattugiare la scorza delle arance, poi pelarle a vivo eliminando tutta la parte bianca della buccia ed eliminare i semi e tagliare a metà ogni fetta (un lavoraccio, ma ne vale la pena).
Nel frattempo ammollare l’uvetta nell’acqua.
Trasferire le arance in una pentola e lasciarle cuocere a fuoco dolce per mezz’ ora (non aggiungete niente, ma mescolate spesso).
Passata la mezz’ ora aggiungere lo zucchero di canna, la scorza e l’uvetta strizzata e ravvivare la fiamma, lasciando cuocere per altri 20 minuti.
Unire le noci tritate al coltello e cuocere a fiamma alta per 4-5 minuti.

Trasferire la marmellata ancora bollente nei vasetti e disporli capovolti su un tagliere, lasciandoli nella stessa posizione per almeno una notte.(ecco, magari la prossima volta non li capovolgo, ma li lascio sotto un paio di coperte fino a che non si sterilizzano, perché la marmellata è venuta abbastanza spessa,e perciò rigirando i vasetti non torna più sul fondo!)

La ricetta dice di lasciare riposare per almeno 40 giorni prima di consumare per ottenere il miglior mix di sapori.
Io comunque l’ho assaggiata appena raffreddata ed è buonissima, ce la vedrei benissimo su una crostata, ma anche su delle fette biscottate 🙂
Esperimento riuscito!!!

Liquore al cioccolato (tratto da cookaround)

Ingredienti:
1/2 litro di latte (io ho usato quello senza lattosio, così ho potuto assaggiarlo)
60 gr. di cacao amaro
350 gr. di zucchero
1 bustina di vanillina
100 ml di alcool

Versare il latte, lo zucchero, la vanillina e il cacao setacciato in un pentolino e a fuoco basso, sempre mescolando (non fate come me che l’ ho lasciato incustodito per nemmeno 5 minuti e sporcato tutto!!!) portare ad ebollizione.
Da quel momento deve passare mezz’ora sempre mescolando.
Spegnere il fuoco, e aggiungere l’ alcol.
Lasciare raffreddare e imbottigliare.
Si conserva fuori dal frigo e dura anche un anno !
Ieri sera ne ho assaggiato un pochino e devo dire che è proprio goloso, e non tanto alcolico!
Esperimento riuscito!!!

Purtroppo non ho fatto foto, ma quando replicherò provvederò a questa mancanza.
Spero che le ricette vi siano piaciute e se volete suggerirmi qualche idea, lasciatemi i vostri link o ricette!

Laura ***

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *