Battesimo Riccardo…

Buon giovedì a tutti…ancora domani e poi week end!che bello! 🙂
Oggi primo giorno di primavera ed è pure un bel giorno di sole (anche se non più tardi di ieri sera nevicava…di nuovo), e questo fa subito venir voglia di caldo, vestitini, mare, ferie…meglio non pensarci, altrimenti mi metto a piangere..siamo solo a marzo!!

Oggi vi faccio vedere la torta che ho fatto per il battesimo del bimbo di una delle mie migliori amiche (e della sua cuginetta).
Ringraziando il cielo ci hanno aggiustato il forno e perciò abbiamo fatto delle torte perfette, e ho usato il suo   metodo per riuscire a farle belle diritte e piatte, e devo dire che con questo barbatrucco mi sono trovata benissimo!

I pupazzi sono in pdz e mi sono divertita un bel po’ a farli, ma con questo non vuol dire che sia stato facile…le teste di topolino e minnie le ho rifatte almeno un paio di volte, e anche adesso non ne sono pienamente soddisfatta!Pluto invece mi ha stupita, la testa e il corpo li ho fatti velocemente stanca morta alle 22.00…forse lavorare di sera mi fa bene! 🙂
Ma devo dire che nel complesso mi piace, ore e ore di fatica ti vengono ripagate non appena vedi queste torte completate, e la cosa più bella è quando vedi che vengono assaltate dai bambini! (anche se un po’ ti dispiace perchè è come se fosse una tua piccola creatura e la vedi distruggere sotto i tuoi occhi)

Ma passiamo alla ricetta.
Io ho fatto del semplice pan di spagna senza lievito, ne ho fatti 2 per il primo piano e 2 per il secondo, mentre per l’ ultimo ho usato solo 2 uova per una tortierina da 16 cm.
Vi dico le dosi per la tortiera da 28 cm, con cui la torta è venuta alta circa 6 cm, per il secondo disco invece ho usato solo 6 uova per averla alta circa 2/3 cm.

Ingredienti:
8 uova di grandezza media
240 gr di zucchero (30 gr per ogni uovo)
240 gr di farina (anche questa 30 gr per ogni uovo)

1 cucchiaino di essenza alla vaniglia

Montate le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti. Aggiungete la vaniglia.
Quando l’ impasto sarà diventato spumoso e soffice aggiungete con delicatezza la farina, e mescolate finchè non ci saranno più grumo (o setacciate prima la farina).

Infornate a 180° per circa 40 minuti.

Note:
Per il secondo piano ho usato una teglia da 24 cm, abbiamo usato 6 uova per la prima infornata e 4 per la seconda.

Per l’ ultimo piano ho fatto solo una torta e cotta circa 25 minuti.
Non aprite mai il forno nella prima metà del tempo, poi per essere sicuri della cottura fate la priva stecchino.
Quando la torta sarà fredda, giratela a testa in giù, rimettetela nella teglia e copritela con della pellicola per circa 24 ore…così prenderà una bella forma diritta!

Abbiamo deciso di farcire il primo piano con una ganache al cioccolato bianco e fragole e gli altri due piani con la famosa Camy Cream, ricetta presa da cookaround, anche se con qualche modifica, e gocce di cioccolato.

Per la ganache al cioccolato ho fatto bollire circa 500 ml di panna vegetale già zuccherata con 400 gr di cioccolato bianco. Ho lasciato raffreddare tutta la notte e la mattina ho dopo ho montato (uso la panna vegetale, perchè so che monta di sicuro e velocemente).
Nel frattempo ho tagliato a pezzettini 1 cestino e 1/2 di fragole, e lasciate macerare con limone e zucchero.

Ho tagliato il disco più alto delle due torte e ho farcito con la crema e le fragole (bagnando prima con il succo delle fragole), stessa cosa ho fatto con il secondo disco, che però ho usato senza tagliarlo.
Per la Camy Cream sono andata un po’ ad occhio..
Ho mescolato bene 2 confezioni di mascarpone con del latte condensato, prima meglio metterne poco perchè bisogna capire la densità della crema.(io ne avrò messo circa 200 ml).

Infine ho aggiunto la panna fresca montata precedentemente.
(a volte ho usato la panna vegetale e montata direttamente con il mascarpone e il risultato è stato molto buono ugualmente!!)
Ho tagliato e bagnato, sia l’ ultimo piano che il secondo, con latte e cacao e farcito con la crema e le gocce di cioccolato.

Ho fatto una bella copertura di panna, e dopo averle lasciate in frigo per un po’ le abbiamo ricoperte con la pdz. (Ho usato la pdz di molly, aromatizzata al caramello e devo dire che è proprio buona!!)
Infine ho decorato il tutto.
E con questa è finita la mia serie di 3 torte in 3 week end..ne sono uscita molto stanca ma anche molto soddisfatta! 😀
Spero che le spiegazioni siano abbastanza chiare, e che la torta vi sia piaciuta!
e anche se con un giorno di anticipo, BUON WEEK END!!!
Laura ***

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura

10 Responses to Battesimo Riccardo…

  1. Vaty ♪ says:

    Mamma mia, sono davvero senza parole. Sei veramente bravissima tanti complimenti cara Laura!

  2. Zonzo Lando says:

    Stupenda, complimenti!!! Bacioni

  3. che meraviglia questa torta, complimenti sei bravissima!
    buona serata
    Alice

  4. Vaty ♪ says:

    Passo x dirti che Ti auguro una serena Pasqua , Tesoro. Un abbraccio laura! ^_^

  5. Valentina says:

    Bellissima!!!! 🙂

  6. Pingback: Cake in love…. | Cupcake Club Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *