Tegolini fatti in casa #scambioricette

Ed eccoci già alla fine di gennaio, e come ogni fine mese eccomi con uno scambio ricette…a dir la verità questo mese (che poi erano dicembre e gennaio assieme) avrei dovuto pubblicare entro domenica 28, ma essendo la solita svampita ero convinta che dovessi pubblicare entro fine mese, perciò chiedo scusa a Therese.

Questo mese sono stata abbinata a fornelli profumati, e sfogliando il blog mi sono subito concentrata sui tegolini!!(anche se ho visto molte altre ricettine che mi hanno ingolosita parecchio!!)
Quanti ricordi di quando ero bambina e a merenda a scuola mangiavo i tegolini, le girelle (la ricetta per farle home made la trovate qui), le crostatine (che però odiavo)e tante altre 😀

Perciò ho voluto provare a fare queste merendine home made, e devo dire che sono praticamente uguali, ma certamente più sane!!
La ricetta non è per nulla difficile, io li ho preparati mentre facevo cena.
Li ho fatti assaggiare ai miei nipotini e devo dire che hanno apprezzato!
Che ve lo dico a fare?!Se volete tuffarvi nella nostalgia di quando eravate piccoli, provateli e non rimarrete delusi!

Ingredienti (per 8 tegolini) sul blog di Therese trovate le dosi per 30 tegolini

2 uova
70 gr di zucchero semolato
50 gr di farina 00
20 gr di maizena

Per la farcitura:
100 gr di cioccolato fondente
Crema alla nocciola spalmabile (per me nocciolata senza lattosio) a volontà

Procedimento:

Preriscaldare il forno funzione ventilata a 200°.
Montare per qualche minuto le uova con lo zucchero, devono diventare chiare e gonfie.
Aggiungere la farina precedentemente setacciata con la maizena, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.
Trasferire il composto in una teglia quadrata 24×24 ricoperta di carta forno.
Cuocere a 200° per 10 minuti.
Togliere la teglia dal forno, togliere la carta forno dalla torta e lasciar raffreddare.
Una volta freddo tagliare in rettangoli 8×3 cm.
Bagnare leggermente la base con un po’ di latte (veramente poco, perché altrimenti la pasta si rompe).
A questo punto unire 3 rettangoli e spalmare su due di essi la crema alla nocciola, vi dovranno risultare 8 tegolini.
Mettere i tegolini in freezer per circa 10 minuti.
Nel frattempo sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria (o nel microonde) in una ciotola larga.
Una volta che il cioccolato è fuso, togliere i tegolini dal freezer e immergete la base nel cioccolato.
Lasciar asciugare il cioccolato della base per qualche minuto.
Decorare infine, con il cioccolato fuso rimasto, con una sac a poche o una forchetta facendo le classiche righe dei tegolini.

Ed ecco qui i vostri tegolini, nulla di complicato e nonostante a leggere magari sembri una cosa lunga vi assicuro che ci metterete più a leggere la ricetta che provare a farli!

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *